La Margutta Asp ce l’ha fatta: la squadra di coach Alessio Pignatelli batte per 3-1 il Duemila12 al Palasport e vince il girone B del campionato di serie C. Un sogno che diventa realtà per le civitavecchiesi dopo le amarezze degli ultimi anni. Partita in salita quella valida per l’ultima giornata che ha visto le ospiti dominare un primo set in cui Iengo e compagne sono sembrate impaurite. Paura che però è svanita subito con la Margutta che ha poi vinto i successivi due set, dando il via al primo assaggio di festa. Nel quarto set Pignatelli ha messo in campo le giocatrici più giovani che hanno risposto presente dominando l’ultimo parziale. Al termine del match le giocatrici e lo staff della formazione dell’Asp si sono prese la meritata standing ovation del pubblico numeroso presente al Palasport e hanno poi fatto festa, festeggiando la promozione in B2. Niente sorrisi finali invece per la Sartorelli Asp che perde 3-0 contro la Roma XX e dice addio al sogno playoff. Anche per Mancini e compagni si può comunque parlare di stagione positiva.