Volley, festa finale per il progetto “Adotta un Diritto”

Sabato scorso Cv Volley e Asp hanno portato la pallavolo locale in piazza per la giornata dedicata alla salute allo sport e al sociale

Ancora una volta Cv Volley e Asp, in sinergia, hanno portato la pallavolo locale in piazza in occasione della Giornata dedicata alla Salute allo Sport e al sociale, organizzata sabato scorso dalla Asl Roma 4 e dalla CRI.

Una grande affluenza di bambini di tutte le età è stata accolta dallo staff tecnico delle due società. Durante la mattinata si è tenuta la festa finale del Progetto “Adotta un diritto – educazione alla pace, allo sport, alla salute” dedicato agli studenti delle scuole secondarie cittadine. Durante il pomeriggio, nei campetti allestiti dalla Cv Volley e dall’Asp dalle 16.30 alle 17.30, hanno avuto l’occasione di giocare a spike e ad S3 i bambini dai 3 anni in su.Dalle 17.30 alle 19.00 invece tanti ragazzi dalla categoria U12 alla U14 si sono sfidati in un torneo arbitrato dai giovani atleti rosso neri e rosso blu.

“Ringraziamo la CRI per averci invitato all’evento – affermano la Presidente del Civitavecchia Volley Viviana Marozza e Pierluigi Risi consigliere Fipav Viterbo – l’educazione allo sport e ai corretti stili di vita dei ragazzi sono la nostra priorità e la nostra missione é quella di creare per loro un ambiente sano e di divertimento.”