Viva la danza 2019, scorpacciata di premi per la Sweet Face hip pop school

A salire sul gradino più alto del podio è stata la Dwa crew Experimental che ha trionfato a sorpresa nella categoria senior contemporaneo

Tanti premi per la Sweet Face hip pop school di Emanuela Cecconello e Antonio Jose Carrasco al concorso “Viva la danza 2019”, che si è svolto domenica 28 aprile al teatro Orione di Roma. A salire sul gradino più alto del podio è stata la Dwa crew Experimental che ha trionfato a sorpresa nella categoria senior contemporaneo. Un primo posto molto prestigioso per la scuola civitavecchiese che in questa occasione ha sperimentato con successo questo nuovo stile, grazie anche alle splendide coreografie proposte da Eliana Fanigliulo. Le soddisfazioni per la Sweet Face sono arrivate anche nella categoria baby hip pop, con la crew Micro Tac composta da bambini dai 5 ai 9 anni che ha conquistato un ottimo secondo posto. Una vera e propria standing ovation ha salutato l’esibizione dei piccoli atleti che hanno saputo trasmettere sul prestigioso palco romano  tante emozioni, al pari dei loro competitors più grandi di età.