Verso le comunali, Tajani e Meloni fanno il pieno di entusiasmo

"Il voto? Mi aspetto un grande risultato da Fratelli d'Italia a livello nazionale ma anche a Civitavecchia dove i 5 stelle, come a Roma, hanno rappresentato il nulla cosmico", afferma la leader di FdI. "Sono sicuro che Forza Italia sarà primo partito e farà un grande risultato", ha invece affermato il presidente dell'Europarlamento

Una domenica a forti tinte moderate. Ieri pomeriggio il centrodestra ha ospitato due big nazionali, la leader di Fratelli d’Italia Gorgia Meloni e il presidente dell’Europarlamento, in quota Forza Italia, Antonio Tajani. E’ toccato prima alla parlamentare di FdI, in vista al Porto e alla nave “Giuseppe Garibaldi” della Marina Militare italiana. Ha parlato però anche di politica ovviamente: “L’ultima volta che sono stata a Civitavecchia c’era il rischio che proprio nello scalo venisse istallato un hotspot per migranti, quella fu una nostra vittoria. Un porto che deve restare a vocazione turistica. Il voto? Mi aspetto un grande risultato da Fratelli d’Italia a livello nazionale ma anche a Civitavecchia dove i 5 stelle, come a Roma, hanno rappresentato il nulla cosmico”. La Meloni ha incontrato i candidati di Civitavecchia e scattato selfie con i suoi sostenitori. In serata l’arrivo di Tajani in un’aula Pucci gremita. Con lui il deputato Alessandro Battilocchio e i senatori Francesco Battistoni e Francesco Giro: “Civitavecchia? Sono sicuro che Forza Italia sarà primo partito e farà un grande risultato. C’è una squadra davvero competitiva”, ha dichiarato il numero uno del parlamento europeo.