Verso le comunali, il candidato della sinistra è Germano Di Francesco

“Mi sono messo in gioco perché è necessario che sia presente una voce autenticamente di sinistra, anche all’interno del consiglio comunale". Assente Potere al Popolo

Ora sono sei. Parliamo dei candidati sindaco per le elezioni comunali di Civitavecchia. Stamattina Rifondazione comunista, Civitavecchia Popolare e PCI hanno presentato l’aspirante primo cittadino della loro coalizione di sinistra, si chiama Germano Di Francesco, è di Santa Marinella, di professione ingegnere, lavora in una società di informatica. “Mi sono messo in gioco perché è necessario che sia presente una voce autenticamente di sinistra, anche all’interno del consiglio comunale – ha spiegato Di Francesco -. I nostri punti del programma riguardano ambiente, lavoro e diritti. Il Pd? Non condividiamo la loro visione, è fallimentare sia dal punto di vista politico che amministrativo”. Alla conferenza stampa nella sede di Rifondazione non c’era però Potere al Popolo che alla fine ha deciso di non partecipare alle prossime amministrative.