Verso le comunali, Fazzone in tackle su Grasso: “Ha idea distorta della democrazia”

"Diverte sottolineare come egli non trovi inopportuno il suo essere contemporaneamente dirigente della Autorità Portuale (anche se è "solo" capoufficio stampa dell'ente marittimo, ndc), proprietario di una srl che edita i quotidiani da cui pontifica e aspirante candidato a sindaco della città dove ha sede l'autorità portuale", afferma il senatore di Forza Italia

Diverte leggere con quanta passione l’editore de La Provincia riesca a far sostenere dal suo giornale il candidato sindaco unitario a suo dire migliore per Civitavecchia e cioè se stesso.
Diverte sottolineare come egli non trovi inopportuno il suo essere contemporaneamente dirigente della Autorità Portuale (anche se è “solo” capoufficio stampa dell’ente marittimo, ndc), proprietario di una srl che edita i quotidiani da cui pontifica e aspirante candidato a sindaco della città dove ha sede l’autorità portuale nella quale lavora a tempo indeterminato. Deve sicuramente avere una idea distorta del concetto di democrazia. Ed effettivamente se andassimo a scavare negli anni passati emergerebbe che nel 2013 come Forza Italia non appoggiammo Massimiliano Grasso, editore del quotidiano su cui appare l’articolo in questione e capo ufficio stampa della autorità Portuale, in quanto la sua candidatura ci fu proposta – imposta all’ultimo e peraltro senza un progetto politico che coinvolgesse Forza Italia nella coalizione.
Nel 2019 invece appoggiammo in modo leale e lineare Grasso, ma in quel caso fu la Lega ad opporre il  veto nei suoi confronti, oltretutto pubblicamente, come poi si è anche evinto dai fatti (a cui  fa riferimento il Sindaco odierno). Appoggiammo convintamente il Sindaco Tedesco che senza di noi non sarebbe mai passato, come si è emerso poi anche dal risultato elettorale. Per quanto concerne le candidature a sindaco, ogni partito può democraticamente proporre o appoggiare il candidato che ritiene più opportuno e certo non dobbiamo rendere conto a nessuno di queste scelte interne. Infine sono pienamente d’accordo con la linea politica che sta portando avanti il nostro commissario locale, Roberto D’Ottavio, che ringrazio per tutto il lavoro che sta portando avanti non solo a Civitavecchia ma a livello Regionale a stretto contatto con i nostri Consiglieri Regionali. Il sentore di Forza Italia Claudio Fazzone.