Verso il ballottaggio, Tedesco a muso duro: “Petrelli? Un inciucio”

"Noi preferiamo non fare questo tipo di accordi. Non colmeranno mai il divario del primo turno. Ci stanno insultando in tutti i modi, soprattutto sui social. Ma noi siamo diversi"

413

Alla manifestazione che ha visto grande protagonista il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha parlato anche il candidato del centrodestra Ernesto Tedesco. E lo ha fatto alzando i toni della polemica contro il centrosinistra e Carlo Tarantino. “Ha fatto l’inciucio con Petrelli, noi preferiamo non fare questo tipo di accordi. Non colmeranno mai il divario del primo turno. Ci stanno insultando in tutti i modi, soprattutto sui social. Ma noi siamo diversi”. E poi ancora, Tedesco ha raccontato un episodio avvenuto durante la Festa della Repubblica: “Ero li, e c’era anche Tarantino. Ad un certo punto un fotografo di una testata giornalistica ci ha chiesto se era possibile fare una foto insieme dandoci la mano. Io ho risposto che non c’era problema, lui invece mi ha snobbato. E’ stata una cosa vergognosa”.