Verso il ballottaggio, Tarantino: “Ora i procacciatori di voti si metteranno da parte”

"Alleanze con i civici? Io mi sono presentato con la maglia del civismo, credo sia normale per quel mondo avvicinarsi al nostro"

84

Carlo Tarantino va al ballottaggio e sfiderà il leghista Ernesto Tedesco. Con la palma dello sfavorito però, vista la distanza siderale certificata dopo il primo turno delle comunali di Civitavecchia. “Era il nostro obiettivo, quello di raggiungere il secondo turno – dichiara Tarantino – adesso ci siamo e ripartiamo da zero. E’ come se avessimo giocato una partita di calcio, la gara di andata è finita, ora c’è il ritorno e sarà sicuramente diverso. Alleanze con i civici? Io mi sono presentato con la maglia del civismo, credo sia normale per quel mondo avvicinarsi al nostro. Di sicuro i procacciatori di voti adesso si metteranno da parte. Questo potrebbe rappresentare un fattore davvero importante. Noi non li abbiamo in squadra, quindi il problema non ci tange. Siamo convinti di poter ribaltare il risultato”.