“Usi civici? Ora arrivano anche le vuote promesse ad orologeria”

Lo afferma il segretario Partito democratico Piero Alessi

“In questi giorni di intensa campagna elettorale, che ci separano dal responso definitivo delle urne abbiamo assistito all’ennesimo tentativo della destra di illudere e confondere i cittadini con promesse vuote e dichiarazioni fuorvianti. Recentemente, è stato annunciato che il governo regionale di destra abbia trovato “l’uovo di Colombo” per risolvere la questione degli usi civici che grava purtroppo su molti nostri concittadini. Tuttavia, questa affermazione avventuristica è stata prontamente smentita dal presidente dell’associazione delle università agrarie, Marcello Marian il quale ha chiarito che la delibera della regione non solo non è risolutiva ma anche illegittima, e per giunta sarà impugnata dall’agraria stessa.

Il nostro rammarico è doppio: da un lato infatti, stando sempre dalla parte dei nostri concittadini, ci rammarichiamo della non-soluzione della giunta Rocca, che potrebbe portare ad un annullamento della delibera con ulteriore scorno per i cittadini, dall’altro fa rabbia constatare l’ennesimo tentativo della destra di sfruttare un tema delicato per guadagnare consensi elettorali, senza fornire soluzioni concrete e definitive ai problemi che affliggono i nostri cittadini. È evidente che la destra sta utilizzando la questione degli usi civici come strumento di propaganda, piuttosto che impegnarsi seriamente a risolverla.

Non possiamo ignorare il fatto che dopo un governo cittadino che negli ultimi cinque anni ha dimostrato di essere impalpabile, se non dannoso ora si tenta la strada del bluff sulle spalle dei civitavecchiesi. La gestione della destra ha lasciato Civitavecchia in una situazione di stallo, senza progressi tangibili e con problemi irrisolti che continuano a pesare sulla vita quotidiana dei nostri cittadini. È nostro dovere denunciare le bugie e le false promesse che vengono utilizzate strumentalmente per fini elettorali, ingannando e deludendo i cittadini.

La nostra città merita di meglio. Merita un’amministrazione che non utilizzi i problemi dei cittadini come strumenti di propaganda, ma che si impegni veramente a risolverli. Il nostro impegno sarà quello di portare avanti una politica basata su fatti concreti e soluzioni reali, per il bene di tutti i civitavecchiesi”. Il segretario Pd Piero Alessi.