Usi civici, Galizia e Comitato: “La nuova cartografia entro l’anno”

"I cittadini vedranno finalmente risolte le moltissime problematiche sorte a causa dei vincoli inesistenti così a lungo imposti dall'Università Agraria"

“Abbiamo chiesto alla Regione la tempistica sulla definizione della nuova cartografia che l’ente adotterà per risolvere il problema Usi Civici sul territorio di Civitavecchia. Così inizia la nota di Galizia e del Comitato Usi Civici. “La conferma è arrivata ieri: la regione adotterà una nuova cartografia entro la fine dell’anno. Una battaglia vinta dal Comitato Usi Civici e dai tanti che non hanno mollato. I cittadini vedranno finalmente risolte le moltissime problematiche sorte a causa dei vincoli inesistenti così a lungo imposti dall’Università Agraria. Allo stato, è vigente la Deliberazione di Giunta regionale n° 476 del 21 Luglio 2020 con la quale la Regione considera esecutiva la ricognizione catastale condotta dal Dottor Monaci per la parte delle tenute Ferrara e XIII Quartucci, mentre ha subordina l’esecutività della medesima ricognizione catastale, riferita ai terreni della tenuta delle Mortelle, ad un successivo provvedimento a conclusione degli accertamenti in corso. In data 13 aprile la competente Direzione regionale ha nominato l’Avvocato Ugo Petronio quale consulente tecnico di parte della Regione Lazio nei contenziosi pendenti presso il Commissario per la liquidazione degli usi civici per il Lazio, Umbria e Toscana per l’accertamento della qualitas soli dei terreni ricadenti nella tenuta delle Mortelle in agro di Civitavecchia. Con gli attuali provvedimenti la Regione ha già avviato le azioni da noi richieste a febbraio e pertanto possiamo ragionevolmente auspicare che utti i terreni di “Tenuta delle mortelle” saranno liberati da ogni vincolo entro la fine dell’estate. Per quanto riguarda le tenute Ferrara e Quartucci, la Regione predisporrà e adotterà entro l’anno una nuova cartografia che superi ed aggiorni la perizia Monaci, mettendo così termine a ogni dubbio e contenzioso sui dati catastali, risolvendo definitivamente la questione degli usi civici su tutto il territorio comunale. Manterremo l’attenzione alta su questa battaglia e siamo sicuri di poterla vincere”. Lo dichiara Simona Galizia, Mauro D’Andria e Vincenzo Battilocchio, Comitato Usi Civici Civitavecchia.