Unindustria: ”La riapertura del cantiere ex Privilege ottima notizia per sviluppo e occupazione”

“Il parere positivo del Comitato di gestione dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale al sub ingresso nella concessione demaniale della società Konig (Gruppo Royalton investments) per la riapertura dell’ex cantiere Privilege è una notizia molto importante per tutto il territorio. Auspichiamo con forza che i lavori possano iniziare quanto prima, compatibilmente con i necessari adempimenti formali”. È quanto dichiara Stefano Cenci, Presidente di Unindustria Civitavecchia.

“La ripresa di un sito produttivo di grande prestigio come il cantiere ex Privilege è un fatto positivo in un territorio fondamentale per lo sviluppo della nostra regione. La chiusura dell’istruttoria determinerà all’interno del porto di Civitavecchia la possibilità di rilanciare la cantieristica navale, con sicuri impatti positivi sull’occupazione”. “Come Unindustria siamo soddisfatti del traguardo – conclude Stefano Cenci. Negli ultimi due anni ci siamo impegnati in maniera costante affinché si potesse raggiungere questo risultato. L’investimento interviene in una fase di difficoltà del territorio e contribuirà sicuramente al rilancio del sistema imprenditoriale e dell’economia del mare nell’area: per questo siamo certi che tutte le istituzioni, a partire dal Comune e dall’Autorità portuale, sosterranno questa iniziativa. Un ringraziamento particolare va al Gruppo Royalton perché, decidendo di investire nell’area, ha creduto fortemente nel porto di Civitavecchia e nel suo sviluppo futuro”.