Tvn e dismissione della Centrale, oggi in capigruppo la sintesi sulla mozione Enel?

Nell'ultima assise la quadra non si è trovata, sono state diverse le mozioni illustrate: una a firma 5 stelle, un'altra targata Pd, un'altra ancora del consigliere di Onda Popolare Patrizio Scilipoti e infine una della maggioranza, firmata dal consigliere comunale de La Svolta Fabiana Attig

334

C’erano ben quattro mozioni presentate da maggioranza (una) e opposizione (tre), oggi ne dovrebbe rimanere solo una. E’ l’obiettivo dell’amministrazione Tedesco che si riunisce in capigruppo nel tentativo di trovare una sintesi sul documento che deve essere approvato in consiglio comunale e che riguarda il futuro della città in relazione alla dismissione della centrale a carbone. Come è noto nell’ultima assise la quadra non si è trovata, come detto sono state diverse le mozioni illustrate: una a firma 5 stelle, un’altra targata Pd, un’altra ancora del consigliere di Onda Popolare Patrizio Scilipoti e infine una della maggioranza, firmata dal consigliere comunale de La Svolta Fabiana Attig. Proprio quest’ultimo documento, che puntava forte sulle dinamiche occupazionali, ha determinato l’uscita dall’aula di Forza Italia, che ha scelto la strada della prudenza e delle verifiche. Oggi il banco di prova che potrebbe partorire la fumata bianca o un nuovo rinvio.