Tutto pronto per la giornata Caravaggio a Ladispoli, tra mostre di pittura e concerto dell’Orchestra Freccia

Sabato 26 ottobre, alle ore 16,30 – spiega il delegato Cerqua – si svolgerà nella sala conferenze dell'hotel Villa Margherita la cerimonia di chiusura della mostra collettiva sulle opere di Caravaggio. Alle ore 20 i cittadini sono invitati al Teatro Marco Vannini dove è in programma uno stupendo concerto dell'Orchestra Giovanile Massimo Freccia intitolato Echi dall'Ombra"

138

“L’amministrazione comunale invita i cittadini sabato 26 ottobre a partecipare alla giornata che Ladispoli dedicherà a Caravaggio con una serie di iniziative artistiche e culturali che coniugheranno pittura e musica”.

Con queste parole il delegato all’arte, Andrea Cerqua, ha ricordato i due eventi che ribadiranno come sia sempre più saldo il legame tra la città di Ladispoli ed il grande pittore lombardo che sbarcò a Palo Laziale dove potrebbe anche aver vissuto le ultime ore della propria vita e non a Porto Ercole come si pensa per consuetudine.”Sabato 26 ottobre, alle ore 16,30 – spiega il delegato Cerqua – si svolgerà nella sala conferenze dell’hotel Villa Margherita la cerimonia di chiusura della mostra collettiva sulle opere di Caravaggio, realizzata dai pittori Felicia Caggianelli, Sergio Bonafaccia e Stefano Martini. Una rassegna che ha ottenuto un notevole successo di visitatori tanto che gli organizzatori la hanno protratta addirittura per quattro mesi. Parteciperanno i bambini iscritti a RaccontARTE, i corsi d’Arte e Narrativa, promossi dall’Associazione Aperta Parentesi e attivi presso il Centro d’Arte e Cultura di Ladispoli e il Nido Famiglia La Ciccinella.

All’evento, che conferma ancora una volta come Ladispoli sia una fucina di artisti di talento, interverrà il sindaco Alessandro Grando che porterà il saluto dell’amministrazione comunale a questi validi pittori. Invitiamo i cittadini a partecipare alla manifestazione, avranno l’occasione di ammirare delle splendide copie museali delle opere di Caravaggio, insieme ad altre tele di pittori del ‘600 come Pompeo Batoni.

Alle ore 20 i cittadini sono invitati al Teatro Marco Vannini dove è in programma uno stupendo concerto dell’Orchestra Giovanile Massimo Freccia intitolato Echi dall’Ombra. Un viaggio tra suggestioni musicali, pittoriche e letterarie tra Italia, Russia e Ungheria con spettacolo multimediale di grandi opere, compresi i capolavori di Caravaggio. A dirigere l’Orchestra giovanile Massimo Freccia sarà il maestro Massimo Bacci, accompagnato dalla suggestiva voce recitante del noto interprete Agostino De Angelis. L’ingresso al concerto è gratuito”.