Tragedia a Manziana, uomo che fa jogging sbranato dai rottweiler

I cani sarebbero scappati da una abitazione. Inutili i soccorsi del personale del 118 accorso sul posto

Uno uomo di 39 anni è morto, sbranato da alcuni cani mentre faceva jogging. Il corpo è stato trovato questa mattina verso le 8,30 con profonde lesioni e ferite vicino ad un parco a Manziana. I cani sarebbero scappati da una abitazione. Inutili i soccorsi del personale del 118 accorso sul posto. Due testimoni hanno sentito le grida di aiuto della vittima, uno dei quali, un pastore, ha cercato di soccorrerlo. Nel tentativo disperato anche lui è stato aggredito ma non ha riportato ferite. I Carabinieri della stazione di Manziana indagano sull’accaduto. Già sentiti i proprietari, sconvolti dall’accaduto. Sono intervenuti i Carabinieri di Manziana, la guardia parco, l’accalappia cani e la forestale di Manziana.