Tormentone Csp, prolungato ancora il bando per la selezione del Cda

Un vero e proprio tormentone che ha riflessi pesanti anche sulle dinamiche politiche legate alla maggioranza di centrodestra, con diversi partiti e liste civiche a caccia di rappresentanza (e poltrone)

“E’ stato pubblicato nella sezione “Avvisi Pubblici” del sito istituzionale l’avviso relativo alla riapertura dei termini della manifestazione di interesse per la nomina degli amministratori della società comunale Civitavecchia Servizi Pubblici S.r.l.. Nell’avviso sono riportati i termini e le modalità per la presentazione delle domande, le quali dovranno essere presentate entro le ore 12 del 29 gennaio prossimo”. E’ l’avviso pubblicato sul sito internet del Comune di Civitavecchia che annuncia l’ennesimo rinvio della chiusura dei termini del bando per la selezione degli amministratori di Csp. Motivo? Potrebbe essere perché, rispetto al precedente avviso, è stata tolta la specifica dei titoli di laurea, giuridica ed economica, relativamente ai requisiti richiesti nel documento. Un vero e proprio tormentone che ha riflessi pesanti anche sulle dinamiche politiche legate alla maggioranza di centrodestra, con diversi partiti e liste civiche a caccia di rappresentanza (e poltrone).