Tidei (Iv): “Piano Pronto Cassa per aiutare imprese, liquidità è priorità”

"Un piano che risponde all'esigenza prioritaria per le attività produttive colpite dal coronavirus e cioè la liquidità. Con il Piano verranno aiutati tutti, imprese e professionisti"

109

“Dalla Giunta della Regione Lazio arriva un sostegno importantissimo per il sistema economico del territorio attraverso il Piano Pronto Cassa. Un piano che risponde all’esigenza prioritaria per le attività produttive colpite dal coronavirus e cioè la liquidità. Con il Piano verranno aiutati tutti, imprese e professionisti”. Lo dichiara, in una nota, la presidente della commissione Attività produttive e Sviluppo economico del Consiglio regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva). “Tra le misure di sostegno 55 milioni di prestiti a tasso zero, prestiti della Banca europea per gli investimenti e garanzie per arrivare a 450 milioni”, prosegue. “Il Piano – sottolinea Tidei – prevede l’attivazione del Fondo rotativo per il piccolo credito da 55 milioni, che permetterà ottenere prestiti a condizioni agevolate, ma anche una provvista della Bei di 100 milioni per le banche in modo da generare 200 milioni di prestiti alle imprese a tasso agevolato. E poi ancora il rilascio di garanzie e la riassicurazione delle operazioni dei Confidi”. “Un grazie all’Assessore Paolo Orneli e al Vicepresidente Leodori per la tempestività di questo intervento. Anche il Consiglio regionale farà la sua parte per individuare nuove misure e per rimodulare il bilancio sulla base delle nuove necessità d’intervento scaturite dall’emergenza”, conclude Tidei.