Tedesco: “Nel 2023 raccoglieremo i frutti del lavoro fatto. Ricandidatura? Decideremo insieme”

Il sindaco guarda al nuovo anno con fiducia, anche grazie al recente rimpasto che ha rafforzato la sua maggioranza

Il 2023 ha fatto il suo ingresso e il sindaco Ernesto Tedesco guarda con interesse e attenzione ai prossimi mesi, fra progetti in cantiere e un futuro politico ancora da scrivere. Intanto il rimpasto è cosa fatta, a Natale Fratelli d’Italia è tornata in giunta con Serpa e Galizia: “Sono le persone giuste – commenta il primo cittadino – è giusto che FdI abbia un ruolo importante nella squadra di governo cittadina e nella maggioranza”. Il Tedesco bis però non è un tema di attualità: “Non può esserlo, manca troppo alla fine della consiliatura. Decideremo insieme, con gli alleati della coalizione e con i riferimenti romani”. Fra le opere pubbliche più importanti Tedesco ne indica una in particolare: “La barriera soffolta sarebbe fondamentale per la nostra Marina”, mentre si attendono novità concrete anche sul fronte della raccolta rifiuti.