Tedesco e Grasso a braccetto: “Comunità ortodossa modello d’integrazione”

I due hanno effettuato un sopralluogo alla struttura privata, l’ex Mercato ortofrutticolo

172

Visita alla chiesa ortodossa di Aurelia per il candidato sindaco di Centrodestra e Movimenti civici, Ernesto Tedesco, e per il leader della lista Grasso-La Svolta, Massimiliano Grasso. Accompagnati dai candidati della lista Georgiana Buca e Mihai Motfolea, Tedesco e Grasso hanno effettuato un sopralluogo alla struttura privata, l’ex Mercato ortofrutticolo, acquisito e approfonditamente riqualificato nel corso degli anni. Hanno quindi incontrato il sacerdote Giovanni e si sono intrattenuti con le famiglie intervenute per una cerimonia religiosa. Tedesco e Grasso nell’occasione si sono informati delle iniziative assunte dalla comunità ortodossa di Civitavecchia, che fa da punto di riferimento spirituale ad alcune centinaia di persone, e di ulteriori progetti che coinvolgono gli stabili Arsial alle spalle dell’edificio religioso. “Il grado di integrazione di questa comunità è un modello, anche perché è stata in grado di riportare in pochi anni decoro e pulizia in una parte del quartiere di Aurelia che era purtroppo abbandonata a se stessa: per questo ho voluto fare i miei complimenti ai referenti di questa realtà”, ha detto il candidato sindaco. Gli ha fatto eco Grasso: “Sono proprio dimostrazioni di impegno come queste che aiutano a far capire come il senso di appartenenza possa aiutare ad amare il proprio territorio e quindi a fare di più per esso. Ringrazio quindi la comunità ortodossa non solo per la grande ospitalità con cui ci ha accolto ma anche per l’opera di riqualificazione di cui si giova tutto il quartiere. Saremo anche al loro fianco in ulteriori iniziative che vorranno assumere”.