Tedesco chiude il locale del Ghetto dove si è verificato il cluster covid

La misura si è resa necessaria per le comunicazioni del Dipartimento di Prevenzione della Asl Roma 4, giunte oggi stesso a Palazzo del Pincio, riguardo le misure da intraprendere dopo l’accertata positività al Covid 19 di alcune persone dipendenti dell’esercizio o che avevano frequentato lo stesso

Il Sindaco Ernesto Tedesco ha firmato nel pomeriggio di oggi una ordinanza con la quale dispone la chiusura di un locale del quartiere Ghetto. La misura si è resa necessaria per le comunicazioni del Dipartimento di Prevenzione della Asl Roma 4, giunte oggi stesso a Palazzo del Pincio, riguardo le misure da intraprendere dopo l’accertata positività al Covid 19 di alcune persone dipendenti dell’esercizio o che avevano frequentato lo stesso. L’ordinanza prevede “la chiusura con decorrenza immediata” e “fino alla presentazione della documentazione attestante la sanificazione dei locali e alla comunicazione dei nominativi del personale che opererà all’interno dell’attività”. Non solo, la riapertura avverrà “solo a seguito di espressa comunicazione da parte dell’Asl” attestante l’avventura ottemperanza delle prescrizioni impartite. L’ordinanza è stata trasmessa al Prefetto di Roma e alle forze dell’ordine.