Tassista picchiò all’aeroporto un cliente, la Raggi gli revoca la licenza

"Adesso non potrà più occupare quel ruolo né nel nostro territorio né a Roma", lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino

146

“La vicenda del tassista violento che picchiò un cliente all’aeroporto di Fiumicino si è conclusa nell’unico modo in cui avrebbe dovuto concludersi: con la revoca definitiva della sua licenza da parte della sindaca Virginia Raggi”. Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Eesterino Montino. “Io stesso ho condannato fin dall’inizio quel gesto intollerabile, definendo il tassista “persona non gradita” a Fiumicino e comminandogli il Daspo, come anche all’operatore NCC che ha investito un nostro vigile pochi giorni dopo. Adesso non potrà più occupare quel ruolo né nel nostro territorio né a Roma”.