Tarquinia, al via la campagna abbonamenti 2020 del Teatro Comunale Rossella Falk

«La risposta massiccia alla prima stagione teatrale con il sold out di abbonamenti registrato in tempi record ha rappresentato per tutti noi la vittoria di una scommessa che speriamo si possa ripetere anche quest’anno» spiega ATCL

191

Sono 5 i titoli in abbonamento per la seconda stagione teatrale del Teatro Comunale intitolato alla grande attrice Rossella Falk, promossa dal Comune di Tarquinia e ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio con il finanziamento del Ministero per le attività Culturali e del Turismo e della Regione Lazio, tra prosa e musica, con un omaggio ai grandi autori del nostro teatro.

«La risposta massiccia alla prima stagione teatrale con il sold out di abbonamenti registrato in tempi record ha rappresentato per tutti noi la vittoria di una scommessa che speriamo si possa ripetere anche quest’anno. Siamo felici di essere stati coinvolti nella programmazione del Teatro Comunale di Tarquinia offrendo il nostro contributo all’avvio di questa avventura con l’obiettivo principale di promuovere la cultura dello spettacolo dal vivo come momento di incontro per le comunità, come luogo delle relazioni di prossimità. ATCL è il circuito multidisciplinare dello spettacolo dal vivo, finanziato da MIBACT e dalla Regione Lazio, che svolge un’attività di sostegno e coordinamento a favore dei Comuni soci, concordata con le amministrazioni locali» così spiega ATCL.

La stagione partirà il 12 gennaio ore 18.30 con COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA, ormai un classico firmato da Dario Fo e Franca Rame, con ANTONIO SALINES E FRANCESCA BIANCO e la regia di Carlo Emilio Lerici. Scritto nel 1983, è la storia grottesca di due coniugi alle prese con un matrimonio che sta andando allo sfascio e che decidono di sperimentare la formula della “coppia aperta” per risolvere i problemi della loro relazione. Ma la “coppia aperta” in realtà è un’invenzione del marito per giustificare le sue infedeltà di immaturo, vanaglorioso Don Giovanni (con comico strazio della moglie ridotta a maldestri tentativi di suicidio).

NICOLA PIOVANI è il protagonista della lezione – concerto LA MUSICA È PERICOLOSA, il 1 febbraio ore 21.00, in scena con Marina Cesari – sax e Marco Loddo – contrabbasso. Piovani condivide con il pubblico, esperienze, ricordi ed emozioni di oltre quaranta anni di carriera: gli inizi con le musiche dei cinegiornali nella facoltà di Filosofia insieme a Silvano Agosti, il primo film e l’incontro con il grande cinema, da Bellocchio a Monicelli, dai fratelli Taviani a Nanni Moretti; e il grande incontro con Federico Fellini, per il quale ha scritto le musiche degli ultimi tre film (Ginger e Fred, L’intervista e La Voce della Luna). Esperienze di vita tra musica, cinema, teatro che Nicola Piovani ha raccontato accompagnandole con le note del suo pianoforte.

ANTONELLO FASSARI (già diretto da Eduardo alla fine degli anni ‘70) e GINO AURIUSO, accompagnati dall’eleganza di IRMA CIARAMELLA e dalla forza della musica Rock, vi condurranno nella vita del geniale attore, regista ed autore napoletano in EDUARDO’S ROCK il 16 febbraio ore 18.30. Tutto il percorso sarà scandito dalla produzione drammaturgica eduardiana. Lo spettacolo farà perno su brani tratti da famosissimi testi teatrali quali Questi Fantasmi, Uomo e Galatuomo, L’Arte della Commedia, Filumena Marturano ed altri.

Commedia esilarante che racconta dei disastrosi incontri sentimentali di un uomo in cerca di stabilità affettiva e di una donna alla ricerca spasmodica di un essere di sesso opposto che la possa rendere madre, ALLE 5 DA ME di Pierre Chesnot, regia Stefano Artissunch sarà in scena il 12 marzo ore 21.00. Protagonisti GAIA DE LAURENTIIS che interpreta cinque donne che corteggiano un uomo ed UGO DIGHERO che invece dà voce e volto a cinque uomini che corteggiano una donna.

GIORGIO COLANGELI e PIETRO DE SILVA sono i protagonisti della commedia di Luigi Pirandello L’UOMO, LA BESTIA E LA VIRTÙ, il 5 aprile ore 18.30.

Il “trasparente” signor Paolino, professore privato, ha una doppia vita: è l’amante della signora Perella, moglie trascurata di un capitano di mare che torna raramente a casa, ha un’altra donna a Napoli ed evita di avere rapporti fisici con la moglie, usando ogni pretesto. La tresca potrebbe durare a lungo e indisturbata ma, inaspettatamente, la signora Perella rimane incinta del professore. 

Teatro Comunale

Piazza Cavour 16 – Tarquinia

info: 0766.849282 e 0766.849284 mail teatro@tarquinia.net

Abbonamenti intero ridotto

Platea 75 euro 70 euro

Gradinata 65 euro 60 euro

Biglietti intero ridotto

Platea 18 euro + 2 euro di prev. 16 euro + 1,5 euro di prev.

Gradinata 16 euro + 1,5 euro di prev. 14 euro + 1,5 euro di prev.

prevendite

INFOPOINT TARQUINIA TURISMO Piazza Cavour 1 – TARQUINIA

Orario: 10-13 / 15-18 (chiuso il lunedì)

Il botteghino del teatro sarà aperto 1 ora prima di ogni spettacolo