Tanta partecipazione alla manifestazione per la pace organizzata dall’Anpi

"Durante la manifestazione, abbiamo condannato fermamente l'invasione perpetrata dalla Federazione russa ai danni dell'Ucraina, ribadendo altresì l'assoluta contrarietà della nostra Associazione all'invio di armi in Ucraina"

“Le sezioni ANPI del territorio ringraziano tutti i cittadini accorsi alla manifestazione contro la guerra, tenutasi ieri a Civitavecchia nella piazza antistante al Teatro Traiano. Durante la manifestazione, abbiamo condannato fermamente l’invasione perpetrata dalla Federazione russa ai danni dell’Ucraina, ribadendo altresì l’assoluta contrarietà della nostra Associazione all’invio di armi in Ucraina. La pace si costruisce con la diplomazia e i negoziati, non con le armi. Un ringraziamento particolare va a Vincenzo Calò della Segreteria Nazionale ANPI e a S.E. Mons. Gianrico Ruzza, Vescovo della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, per il prezioso contributo offerto all’iniziativa. Da ultimo, abbracciamo virtualmente i giovani che numerosi hanno partecipato alla manifestazione, “colorando” la piazza con parole e canzoni di pace e fratellanza. In loro riponiamo le maggiori aspettative per un mondo di pace; spetta soprattutto a voi il compito di portare l’umanità al potere!”