“Sul sentiero di Cappuccetto Rosso”, per combattere la violenza di genere

Si terrà domani, 29 novembre, a partire dalle 10 nell'aula Pucci del Comune l'iniziativa dal nome "Sul sentiero di Cappuccetto Rosso", un appuntamento che vedrà la partecipazione attiva di scuole, cinque classi elementari ed altrettante medie, e varie associazioni

133

Un tema di grande sensibilità su cui è necessario porre sempre una grande attenzione. Si terrà domani, 29 novembre, a partire dalle 10 all’aula Pucci del Comune l’iniziativa dal nome “Sul sentiero di Cappuccetto Rosso”, un appuntamento che vedrà la partecipazione attiva di scuole, cinque classi elementari ed altrettante medie, e varie associazioni. Un evento targato Consulta delle Donne e Istituto comprensivo via XVI settembre, con gli obiettivi tutti mirati a combattere la cultura patriarcale e la violenza di genere. Il progetto nasce dal desiderio di conoscere in modo scientifico la popolazione del territorio dove si lavora. Il percorso è stato caratterizzato da un lavoro sugli stereotipi classici, dal bullismo e allo stalking, anche con interventi presso gli istituti di avvocati e psicologi, oltre a diversi incontri organizzati con i genitori di bambini e ragazzi. La Consulta delle Donne opera nella città di Civitavecchia e nel comprensorio dal 1988. In questi anni le operatrici e le volontarie hanno ascoltato, sostenuto e accompagnato nelle loro richieste di aiuto numerosissime donne; a tutte sono stati proposti percorsi legali e/o psicologici per poter affrontare le loro difficoltà. L’evento è patrocinato dal Comune e finanziato dalla Regione Lazio.

Sponsorizzato da