Stretta un’affiliazione fra San Pio X e Modena Calcio

L'accordo avrà una durata di due anni. "Per noi è una grande opportunità dato che si tratta di una compagine in crescita come noi” ha affermato il DG Enrico Leopardo

164

Importante passo in avanti per il club del presidente Vincenzo La Rosa in questi giorni con l’affiliazione con il Modena Calcio, squadra militante nel campionato di Lega Pro, valevole per i prossimi due anni. “E’ un risultato enorme ed è un punto di grande partenza – commenta il Direttore Generale della società rossoblu, Enrico Leopardo -. Siamo molto soddisfatti di questa unione per il prossimo biennio. Abbiamo potuto parlare con la società emiliana e mercoledì con l’incontro finale con Alvaro Riva, che è il vice responsabile Nazionale del Modena è stato ufficializzato. Per noi è una grande opportunità dato che si tratta di una compagine in crescita come noi”. Su cosa materialmente consistaaffiliazione, il DG del San Pio X spiega: “Ci permetterà di utilizzare il logo del Modena Calcio. Avremo cinque incontri di formazione dei nostri tecnici e dei nostri dirigenti ospiti in Emilia Romagna. A maggio poi ci sarà il Modena Day dove saranno invitate tutte le società affiliate. Il primo evento ci sarà la prossima settimana perchè grazie a questa unione con gli Esordienti e con i Pulcini andremo a giocare un triangolare contro i padroni di casa del Frosinone Calcio e la formazione femminile dell’A.S. Roma”. Un percorso fatto fino adesso figlio del lavoro degli ultimi anni: “Stiamo lavorando a piccoli passi. Abbiamo centoquaranta tesserati, dalla Scuola calcio alla Prima Squadra, coprendo tutte le categorie tranne i Giovanissimi”