“Spy story” a Molo Vespucci, trovata cimice nell’ufficio di Musolino

Sono evidentemente già scattate le indagini, ma i nodi da sciogliere sono parecchi. Chi ce l'ha messa? Da quanto tempo è li? C'era anche durante la passata gestione? Congegno che sarebbe stato trovato dallo stesso Musolino

E’ stata rintracciata una microspia all’interno dell’ufficio del presidente dell’Autorità di sistema portuale Pino Musolino. La notizia ha del clamoroso, visto che il numero uno di Molo Vespucci si è praticamente appena insediato a Molo Vespucci. Una notizia, quella del congegno trovato in Authority, riportata sull’edizione odierna de “Il Messaggero” di questa mattina. Sono evidentemente già scattate le indagini, ma i nodi da sciogliere sono parecchi. Chi ce l’ha messa? Da quanto tempo è li? C’era anche durante la passata gestione? Congegno che sarebbe stato trovato dallo stesso Musolino.