Si ribalta un autotreno sull’A12: morto il conducente. Chiuse al traffico entrambe le carreggiate fino alla bonifica

Necessario l’utilizzo del gruppo da taglio per estrarre il corpo carbonizzato dell’uomo dalla cabina del mezzo

Alle ore 10 circa, i Vigili del Fuoco di Civitavecchia sono intervenuti con due automezzi presso l’autostrada A12 , km 63,700 per un incidente stradale. Un autotreno (che trasportava legname) in direzione Roma ha urtato il guardrail per cause al momento imprecisate e si è ribaltato incendiandosi. Per il conducente non c’è stato nulla da fare. Necessario l’utilizzo del gruppo da taglio per estrarre il corpo carbonizzato dell’uomo dalla cabina del mezzo. Chiuse al traffico entrambe le carreggiate fino alla bonifica e messa in sicurezza dell’area interessata. Sul posto intervenuti anche il capoturno provinciale (VF), il funzionario di guardia (VF), personale sanitario, la polizia stradale e personale di società autostrade. Nessun altro automezzo coinvolto.

Comunicazione del Comune. Situazione difficile oggi in città a causa dell’incidente avvenuto sulla Autostrada Azzurra. Il sinistro stradale ha causato l’interruzione del traffico in direzione nord tra gli svincoli di Civitavecchia Nord e Civitavecchia Porto. Il traffico viene pertanto deviato in direzione della città, con ripercussioni sulla circolazione lungo tutto l’asse stradale di via Terme di Traiano, della Mediana e delle zone limitrofe. La Polizia locale, coordinata dal comandante Ivano Berti, ha dislocato alcune pattuglie nei settori nevralgici della città per coadiuvare gli utenti della strada. Il sindaco Ernesto Tedesco è costantemente informato della situazione.