Settimana di fuoco per le squadre dell’Aureliano tennis team

"Tutti questi risultati sono frutto di un grande lavoro tra le associazioni che insistono nei territori di Santa Marinella e Civitavecchia", afferma Carlo Oroni

La squadra di serie D femminile perde al doppio spareggio l’accesso diretto per la serie C ma confida assolutamente nei ripescaggi, sfortunati nell’estrazione della sede di gioco sull’erba sintetica non abituate le nostre ragazze. Impresa dell’under 16 femminile a squadre che chiude nel terzo posto assoluto nel Lazio e si qualifica nei campioni italiani, bravi Maria Vittoria Garavelli e Sofia Lupo che insieme alla tredicenne Vittoria Molinari e alla diciottenne Arianna Murazzo compongono anche l’ossatura della squadra giovanissima squadra di serie D. Play-off raggiunti anche dalla squadra maschile di serie D due che il 2 giugno si giocherà l’accesso alla serie D uno.

Domenica 26 invece, allo Sporting eur  di Roma, i maestri e gli allievi più forti dell’Aureliano in prima squadra si giocheranno il passaggio in serie C. “Tutti questi risultati sono frutto di un grande lavoro tra le associazioni che insistono nei territori di Santa Marinella e Civitavecchia. Tra progetti nelle scuole elementari e materne, promozione, Minitennis fino ad arrivare a perfezionamento specializzazione, con oltre 1000 tesserati e 22 tra maestri e istruzioni federali. Crediamo fortemente di aver creato un polo importante nel tennis locale e regionale. Ci aspetta un’estate caldissima di tornei in Italia all’estero e speriamo di poter festeggiare il ritorno in serie C con i ragazzi domenica 26”, afferma il maestro Carlo Oroni.