Sette cuccioli rischiano di finire nel tritarifiuti. Poi il lieto fine, tutti i cagnolini hanno trovato una casa

Fortunatamente i lavoratori della partecipata hanno sentito i cuccioli e si sono fermati prima che accadesse il peggio. Sono intervenuti gli operatori volontari del GEN

Sette cuccioli simil maremmani, 4 maschi e 3 femmine, hanno rischiato di finire nel tritarifiuti. E’ la denuncia dell’associazione Emergenza Pelose, che oggi ha dato la buona notizia dell’affidamento di tutti i cagnolini, trovati dagli operatori di Csp, dentro uno scatolone chiuso. Fortunatamente i lavoratori della partecipata hanno sentito i cuccioli e si sono fermati prima che accadesse il peggio. Sono intervenuti gli operatori volontari del GEN.