Sequestrati circa 10 kg di hashish, cocaina e sostanza da taglio

Un romano di 30 anni, è stato arrestato, dovrà rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti

41

Maxi sequestro di stupefacenti operato dagli agenti della Polizia di Stato, all’interno di un appartamento situato in via del Mar Rosso, ad Ostia. Gli investigatori del commissariato Lido, diretto da Eugenio Ferraro, nel corso dei controlli effettuati nei luoghi più colpiti dal fenomeno dello spaccio, coadiuvati dalle unità cinofile, hanno “passato al setaccio” gli stabili della zona fin quando Condor, cane  specializzato nella ricerca degli stupefacenti, passando davanti ad un portone, ha dato chiari segni che all’interno potesse trovarsi della droga. Il cane ha condotto gli agenti davanti all’abitazione interessata dove è iniziato un servizio di appostamento, fin quando il proprietario dell’appartamento è rientrato a casa. E’ cominciata pertanto una perquisizione e, all’interno della cucina, celati dietro ad un frigorifero, sono stati scovati numerosi panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 10 kg; altra droga è stata trovata nella camera da letto. Rinvenuta anche cocaina ed un barattolo di magnesio, utilizzato quale sostanza da taglio, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi, bilancino di precisione ed alcuni fogli riportanti nomi e cifre riconducibili all’attività di spaccio. D.V., romano di 30 anni, è stato arrestato: dovrà rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.