Santa Marinella, iniziata la bonifica allo stadio Comunale

"Riscontriamo la voglia di tanti cittadini e volontari nel contribuire al lavoro messo in campo dalla squadra comunale che può contare oggi sul sostegno della propria comunità" afferma il sindaco Tidei

A pochi giorni dalla presentazione dei progetti di ristrutturazione relativi all’impiantistica sportiva fortemente voluti dal Sindaco Pietro Tidei e dal delegato allo Sport Marina Ferullo e a poche ore dalla bella bonifica dello stadio comunale effettuata dalla multiservizi di Santa Marinella, i dirigenti del club calcistico rossoblu, si sono organizzati con decespugliatori, zappe, pale ed hanno iniziato la bonifica da rifiuti e sterpaglie della zona spogliatoi stadio comunale, zona spogliatoi e campo da gioco del glorioso comunale “B”. I dirigenti con soddisfazione hanno preso questa decisione per fare qualcosa d’importante per la comunità cittadina, ma anche per dare un segno di apprezzamento agli sforzi che la macchina amministrativa sta facendo per dare una dignità sportiva a tutti gli sportivi e a tutte le Asd santamarinellesi.

I lavori di riqualificazione

“Contrariamente alle affermazioni di qualche “uperstite” della vecchia amministrazione, questo è l’esempio lampante di una comunità che si sveglia dal torpore di anni di immobilismo e menefreghismo – afferma il sindaco Tidei -. Riscontriamo la voglia di tanti cittadini e volontari nel contribuire al lavoro messo in campo dalla squadra comunale che può contare oggi sul sostegno della propria comunità . Dissesto e tanti altri fattori non hanno scoraggiato noi e tutti quei cittadini che con la loro partecipazione attestano il buon risultato di questa Giunta che ha potuto, in un solo anno, spuntare tante caselle del proprio programma elettorale che poteva sembrare allora una “chimera” ma che oggi è di fatto realtà”.