Sannino con Montino: “Stadio della Roma a Fiumicino? Perchè no?”

Lo dichiara Ciro Sannino, presidente della Commissione Sport. “L’area individuata, quella dietro il centro commerciale Da Vinci è in effetti già dotata di una buona rete di infrastrutture"

336

Ho ascoltato l’intervista che il sindaco Montino ha rilasciato a Radio Cusano Campus a proposito della possibilità di costruire lo stadio della Roma a Fiumicino e non posso che condividere la proposta”. Lo dichiara Ciro Sannino, presidente della Commissione Sport. “L’area individuata, quella dietro il centro commerciale Da Vinci è in effetti già dotata di una buona rete di infrastrutture – continua Sannino -. Parlo delle due autostrade che vi passano accanto, la Roma – Fiumicino e la Roma – Civitavecchia, oltre che della stazione ferroviaria di Parco Leonardo che è distante poche centinaia di metri. Per non parlare dell’aeroporto”. “Un’opera così importante rappresenterebbe un’occasione importante per il nostro territorio – prosegue il presidente -. Pensiamo anche solo all’indotto che comporterebbe, tra strutture ricettive, ristorazione e accoglienza”. “Inoltre, essendo l’area già destinata alla costruzione di edifici – sottolinea Sannino – l’opera non comporterebbe consumo di suolo destinato ad aree verdi”. “Infine – conclude – realizzare lì le ulteriori infrastrutture necessarie sarebbe molto più semplice che non in una zona a ridosso di un fiume come il Tevere. Se, quindi, il progetto romano dovesse sfumare, la soluzione Fiumicino sarebbe perfetta”.