San Romolo è un grande successo: vincono “Gli Imbucati alla festa”

Tutto il ricavato della serata è stato devoluto all'associazione Spazio Eira

Una serata all’insegna del divertimento e della buona musica. E’ stato un successo il festival canoro “San Romolo”, seconda edizione che si è svolta davanti ad un Teatro Traiano sold out. E i tanti spettatori accorsi non se ne sono certo tornati a casa delusi, vista la bravura delle band locali che si sono sfidate a colpi di successi storici sanremesi. Alla fine ha prevalso il gruppo “Gli Imbucati alla festa”, ma un plauso va rivolto anche a tutti gli altri, molti dei quali avrebbero meritato il medesimo riconoscimenti al pari dei vincitori. Ecco tutte le band e i bravi eseguiti.

Rock’s young – Vado al massimo (Vasco)
Francesco Di Iorio e i that’all folks – 4 Marzo 1943 (Lucio Dalla)
Metropolis – L’unica (Perturbazione)
4Tunes – Un’emozione da poco (Anna Oxa)
The Karin Hellies – Ma che freddo fa (Nada)
Centrale sound system – Volare (Modugno)
Garg e i diroccati – Rolls Royce (Achille Lauro)
Gli Imbucati alla festa – La terra dei cachi (Elio e LST)
Carrubba Luca – I ragazzi stanno bene (Negrita)
Portobello – Cosa resterà degli anni 80 (Raf)
The Suite – Oggi sono io (Britti)
Trio d’Autore – Una storia importante (Eros Ramazzotti)

L’esibizione dei vincitori

Tutto il ricavato della serata è stato devoluto all’associazione Spazio Eira, che si occupa di ragazzi diversamente abili. I quali durante l’evento si sono anche esibiti, così come il Coro Bimbi di Laura Gurrado e i Rivolta, quest’ultimi in apertura di serata. Note di merito dunque per gli organizzatori, Giordano Tricamo, Luca Grossi, Valerio Mandrici e Alberto Feuli, ma anche per l’influencer Leonardo De Carli, disinvolto e spiritoso nel presentare la manifestazione insieme all’affascinante Eleonora Piermarocchi, vestita con gli splendidi abiti di Franco Ciambella. Presenti anche il sindaco Ernesto Tedesco, il deputato Alessandro battilocchio e la presidentessa della Fondazione Cariciv Gabriella Sarracco, sponsor dell’evento. Alla buona riuscita dell’iniziativa ha contributo anche il Comune di Civitavecchia.