Rugby, il CRC riparte. Under 16-18-seniores e Old in campo. Ecco tutte le regole da rispettare

Dopo il blocco forzato, a causa della pandemia da coronavirus, anche la società biancorossa si riorganizza per rimettere in moto la sua attività

153

Il CRC scalda i motori, tutto pronto per il ritorno agli allenamenti. Dalla giornata di giovedì sono iniziati gli allenamenti del CRC UNDER 16-18-seniores e della Old. Dopo il blocco forzato, a causa della pandemia da coronavirus, anche la società biancorossa si riorganizza per rimettere in moto la sua attività. Il tutto però seguendo in maniera certosina le disposizioni, in modo da portare avanti la pratica sportiva in piena sicurezza. L’accesso all’impianto sportivo per esempio è consentito solamente alle persone la cui funzione sia collegata all’espletamento dell’attività sportiva. L’ingresso al campo di allenamento e/o alla palestra viene organizzato secondo turni e flussi di persone, in modo da garantire il mantenimento delle distanze richieste. I genitori dei ragazzi potranno accompagnare i propri figli fino al cancello di ingresso posizionato in adiacenza del campo n. 2 (campo di disimpegno), ma non potranno sostare e rimanere nell’area adibita a parcheggio. Si suggerisce ai genitori degli atleti delle categorie under 16/18 di rimanere nei pressi dell’impianto sportivo per eventuali emergenze. Ogni rappresentativa avrà il proprio allenatore che ricordiamo essere :
Under 16 Andrea GARGIULLO
Under 18 Alessio MORETTI
Seniores Mauro TRONCA
Old Roberto DI MAIO
Sostituto Giuseppe DIANA
Inoltre Covid Manager sarà Andrea Gargiullo. Per Covid Manager si intende “colui che svolge funzioni di coordinatore per l’attuazione delle misure di prevenzione e controllo e con funzioni di punto di contatto per le strutture del Sistema Sanitario Regionale”.