Rugby, Athos Onofri regala il successo al Crc

I biancorossi hanno battuto per 24-18 il Romagna al Moretti Della Marta, con una meta nel finale di Onofri

Il Civitavecchia Rugby Centumcellae festeggia una vittoria di grande valore per il morale ma anche per la classifica, nonostante in questa stagione non ci sono retrocessioni, grazie ad un’invenzione di Athos Onofri. I biancorossi guidati dal duo Mauro Tronca-Umberto De Nisi hanno battuto per 24-18 il Romagna al Moretti Della Marta nella giornata numero 12 del campionato di serie A. Si tratta della seconda vittoria stagionale per i civitavecchiesi, arrivata al termine di un match sofferto e sempre in salita. Nel primo tempo gli ospiti hanno infatti chiuso sul 18-3 dominando su un Crc che ha commesso tanti errori. Completamente diversa la ripresa che ha visto i ragazzi del presidente Andrea D’Angelo giocare con grande grinta alla ricerca di una vittoria che alla fine arriverà grazie ad un’invenzione di Athos Onofri. Dopo le mete di Auriemma e Fraticelli, trasformate da Nasello, i civitavecchiesi si sono portati ad un solo punto dal Romagna, con il punteggio di 18 a 17. La svolta a pochi minuti dal termine: fallo del Romagna vicino alla meta, tutti sulle tribune così come dalle panchine avrebbero scommesso su un calcio di punizione, invece Onofri, prende il pallone ovale parte dritto in direzione del centro dei pali e fa la meta della vittoria, trasformata in seguito da Nasello.