Rimpasto fatto, Roscioni e Galizia in. Out D’Ottavio e Pescatori

Assessorato "pesante" quello del legale civitavecchiese che prende urbanistica, patrimonio e demanio, ma anche attività produttive, edilizia pubblica e privata e decoro urbano. Segna un bel colpo la Lega, sotto la guida politica del coordinatore Antonio Giammusso. Ma sorride pure Fratelli d'Italia che vede aprirsi le porte della Giunta a Simona Galizia, a lei cultura e pubblica istruzione

E’ fatta per il rimpasto di Giunta. Questa sera riunione decisiva al Pincio con la maggioranza di centrodestra che ha sciolto tutti i dubbi. E’ fumata bianca. Dentro l’avvocato Leonardo Roscioni, in quota Lega. Assessorato “pesante” quello del legale civitavecchiese che prende urbanistica, patrimonio e demanio, ma anche attività produttive, edilizia pubblica e privata e decoro urbano. Segna un bel colpo la Lega, sotto la guida politica del coordinatore Antonio Giammusso.

Simona Galizia

Ma sorride pure Fratelli d’Italia che vede aprirsi le porte della Giunta a Simona Galizia, a lei cultura e pubblica istruzione. Galizia che abbandona il consiglio comunale e fa spazio alla new entry Vincenzo Palumbo. Escono il forzista Roberto D’Ottavio e la leghista Claudia Pescatori. Nei prossimi giorni possibili ulteriori assestamenti.