Riduzione corse treni, Porrello presenta interrogazione urgente

L'interrogazione mira a conoscere le azioni messe in campo nei confronti di Trenitalia, da parte della giunta, al fine di rivedere la scelta della riduzione dei treni durante il periodo estivo

“Questa mattina ho protocollato un’interrogazione urgente in merito alla scelta di Trenitalia di ridurre le corse sulla linea ferroviaria FL5 – spiega Devid Porrelllo, vicepresidente del Consiglio Regionale e portavoce M5S Lazio. “Ritengo che sia necessario rivedere questa scelta data l’importanza che la linea riveste anche nel periodo estivo in cui molti turisti – tra cui anche i croceristi che sbarcano a Civitavecchia – si spostano per raggiungere il nostro litorale. Nella scorsa legislatura abbiamo più volte sollecitato la Regione Lazio a mettere in campo tutte le azioni necessarie per richiedere ulteriori corse sulla tratta, dato il numero di passeggeri che ogni giorno ne usufruiscono: tra questi ci sono tanti studenti e lavoratori pendolari. La riduzione dell’offerta durante il periodo estivo provocherà disagi per tutti, dai pendolari ai turisti, e contribuirà all’aumento del trasporto su gomma, rinunciando a un collegamento cruciale per raggiungere la fascia tirrenica”. L’interrogazione mira quindi a conoscere le azioni messe in campo nei confronti di Trenitalia, da parte della giunta, al fine di rivedere la scelta della riduzione dei treni durante il periodo estivo.