Raccolta differenziata, cassonetti sempre stracolmi nelle zone “scoperte”

La mediana, i quartieri periferici di Campo dell'Oro e San Gordiano, ma anche la zona ex Italcementi. In questi spazi i cassonetti sono stracolmi di rifiuti

La raccolta differenziata è partita oramai da circa un mese. Fra mugugni e testimonianze positive il porta a porta pare abbia iniziato ad entrare a regime con i cittadini impegnati ad adattarsi alle nuove direttive comunali. Ma non è così per tutti, visti i risultati di alcune zone della città dove la raccolta non è ancora iniziata. La mediana, i quartieri periferici di Campo dell’Oro e San Gordiano, ma anche la zona ex Italcementi. In questi spazi i cassonetti sono stracolmi di rifiuti, anche e soprattutto perchè c’è qualche “furbo” che si rifiuta ancora di sottostare al porta a porta e “sconfina” per gettare la propria immondizia in zone non di sua competenza. Le immagini parlano chiaro. A maggio però la differenziata arriverà anche nelle zone attualmente scoperte, e a quel punto non ci saranno margini per barare.