Porta a porta a tutta la città, l’avvio è in salita

I cassonetti sono pieni di immondizia e la stessa si è accumulata ai lati, dando un'immagine davvero poco civile della città

Non è stata una giornata facile quella di ieri in relazione all’avvio della raccolta differenziata porta a porta a tutta la città. Così come era partita in sordina la prima fase, lo stesso è avvenuto ieri, con pochissimi mastelli esposti, ma non solo. I cassonetti sono pieni di immondizia e la stessa si è accumulata ai lati, dando un’immagine davvero poco civile della città. Senza considerare le lunghe file al centro distribuzione di villa Albani, colonne infinite per accaparrarsi i kit per la raccolta differenziata.