Pino Musolino ad un passo da Molo Vespucci, in arrivo la nomina all’Authority

Oramai ci siamo. Il nome che è nell'aria oramai da diversi mesi sembra essere quello giusto per prendere il posto dell'avvocato romano Francesco Maria Di Majo. L'intesa sul suo nome dovrebbe atterrare in Parlamento fra domani e venerdì

180

Pino Musolino nuovo presidente dell’Autorità di sistema Portuale. Oramai ci siamo. Il nome che è nell’aria oramai da diversi mesi sembra essere quello giusto per prendere il posto dell’avvocato romano Francesco Maria Di Majo.

Chi è. Musolino è l’attuale Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, è nato a Venezia nel 1978, si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna, per conseguire in seguito un Master in “International Commercial and Maritime Law” presso la University of Wales, Swansea. Dal 2017 è Presidente del Consiglio di Amministrazione di Venice Newport Container & Logistics SPA, società a capitale interamente detenuto da AdSP MAS, per la gestione degli investimenti legati allo sviluppo mobiliare e immobiliare del sistema logistico portuale. Da Dicembre 2019 è Presidente di turno del NAPA (North Adriatic Sea Ports Association).

Dinamiche politiche. Una nomina che spinta moltissimo, a quanto trapela, dalla Regione a trazione Pd e caldeggiata ovviamente anche dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’intesa sul suo nome dovrebbe atterrare in Parlamento fra domani e venerdì. Si attendono comunicazioni ufficiali.