Pd Civitavecchia: “Suap sguarnito e assessore al commercio fantasma”

"Dopo aver defenestrato senza alcun motivo, se non logiche spartitorie, l'ex Assessore al Commercio, Claudia Pescatori, il Sindaco più immobile della storia di Civitavecchia deve ancora nominare il nuovo delegato al Commercio, come se questa città non ne avesse un estremo ed urgente bisogno"

243
“Raccogliamo la richiesta urgente, da parte di molti esercenti, riguardo la necessità di ripristinare in maniera almeno sufficiente l’ufficio SUAP. Ad oggi ci risulta che molte richieste di occupazione, ampliamento e nuove concessioni di suolo pubblico non vengano rilasciate, poiché l’ufficio risulta sguarnito delle unità necessarie al servizio. Ciò non solo provoca un disagio alle categorie interessate, ma mette a rischio di contravvenzioni amministrative coloro che vorrebbero mettersi in regola, ma non possono per responsabilità dell’amministrazione. Così si rischia di aggiungere la beffa al danno, considerando le difficoltà dei commercianti nel mantenere e riprendere le attività dopo lo stop dovuto al COVID-19. Infine segnaliamo che dopo aver defenestrato senza alcun motivo, se non logiche spartitorie, l’ex Assessore al Commercio, Claudia Pescatori, il Sindaco più immobile della storia di Civitavecchia deve ancora nominare il nuovo delegato al Commercio, come se questa città non ne avesse un estremo ed urgente bisogno”. Lo dichiara il Pd Civitavecchia.