Paterna (Fratelli d’Italia) replica al Movimento Civico

"Ricordo che il partito di Giorgia Meloni siede tra i banchi dell' opposizione propositiva"

69

 

A dir poco sconcertanti le affermazioni del movimento civico nel comunicato del 22 ottobre. A replicare è Valentina Paterna il coordinatore di Fratelli d’italia, che ricorda a coloro che oggi parlano di dimissioni, e che con la loro presenza in un consiglio comunale hanno tenuto il numero legale alla maggioranza, che il partito di Giorgia Meloni siede tra i banchi dell’opposizione “propositiva”.

Probabilmente tale situazione è sfuggita all’attento occhio del movimento civico, che intento ad alimentare la polemica, dimentica le proposte avanzate da Fratelli d’italia grazie al consigliere Riglietti, anche sulla questione ztl e, l’impegno di Fratelli di Italia durante il delicato periodo covid, nonché l’attuale proposta dei tamponi rapidi nelle scuole. Fratelli d’italia ha come primo obiettivo il bene dei cittadini, avvalorato dall’articolo di Cocomazzi (delegato al commercio) a sostegno dei commercianti sul famigerato “BONUS LAZIO KM ZERO”; per poi scoprire che era l’ennesimo BLUFF di Zingaretti, il quale dopo aver devastato la sanità laziale ora si prende gioco del mondo delle partita Iva.

In barba alle semplificazioni tanto sbandierate dal governo, i commercianti si trovano a dover produrre decine e decine di pagine ed autocertificazioni. Tutto questo a discapito degli imprenditori già in seria difficoltà. Il “movimento civico” dovrebbe chiedersi dove è finita quella pioggia di milioni che doveva aiutare gli italiani. Questa è la domanda che ci poniamo noi di Fratelli d’italia che abbiamo ancora un senso civico.