Pas, i lavoratori non ci stanno. Presidio davanti all’Authority

I dipendenti chiedono risposte da parte dei vertici dell'ente sia sul fronte occupazionale, ma anche in relazione ad un miglioramento dei servizi

Un presidio per alzare la voce e puntare i piedi. E’ quello che si è svolto questa mattina davanti all’Autorità di Sistema Portuale da parte dei lavoratori della Pas, la Port Authority Security (in foto la protesta insieme all’associazione Onda Popolare). I dipendenti chiedono risposte da parte dei vertici dell’ente (oggi si è svolto il Comitato di Gestione ma per ciò che riguarda la questione Pas so va verso il rinvio al 18 di aprile), sia sul fronte occupazionale, ma anche in relazione ad un miglioramento dei servizi. Insomma, si chiede un rilancio della società, ma per il momento le indicazioni richieste non sono arrivate.