Pallavolo, al Cqt brilla la stella dell’Asp

Al trofeo delle province di Guidonia in evidenza le ragazze della società civitavecchiese e i ragazzi del consorzio Etruria

Lo sport, la festa della libertà ieri l’ha celebrata a modo suo: il ritorno alla libertà di stare insieme, il ritorno alla libertà di giocare, divertirsi, gioire e dispiacersi per l’esito della gara.
Una giornata, quella del trofeo delle province desiderata a lungo da tutti, atleti/e, tecnici, dirigenti e genitori.
Bellissima la giornata ieri a Guidonia, centinaia di giovani atleti hanno colorato un meraviglioso palazzetto dello sport. Bene le rappresentative di Viterbo seconde sia in campo maschile che in campo femminile alle corazzate di Roma. La più nutrita naturalmente era la delegazione ASP con le sue tante atlete e la delegazione del consorzio Etruria con i suoi tanti atleti presenti. Così il tecnico della selezione femminile di Viterbo de Gennaro: “Una giornata meravigliosa, è andato in scena, un evento che mancava a tutti come l’aria, il futuro del nostro movimento sportivo, felice di esserci stato e felice di aver visto tanti nostri atleti protagonisti”.
Questa la folta rappresentanza ASP: Remondini Aurora, Serofilli Sole, D‘Elia Liliana, Giulí Sofia, Pantalone Elena; mentre a rappresentare il Consorzio Etruria: Sandu Leonardo, Lucani Tiziano, Galano Gianluca, Grussu Francesco, Sforzini Mattia.