Pallanuoto, match salvezza importante per l’Nc Civitavecchia

Domani, ore 15, rossocelesti di scena alla piscina scoperta di Sori contro i padroni di casa che in classifica hanno 7 punti in più

Si gioca domani il primo dei tre recuperi di campionato, valido per la prima giornata di ritorno di serie A2 maschile, per l’Nc Civitavecchia. I rossocelesti, con primo scatto al centro alle ore 15, saranno di scena a Sori alla piscina scoperta della città ligure per affrontare i padroni di casa. Situazione di classifica chiara che vede il sette civitavecchiese guidato da Marco Pagliarini e Aurelio Baffetti all’ultimo posto con 3 punti, ma con 3 gare da recuperare, e i liguri invece terzultimi a quota 10. Un distacco di 7 punti che i rossocelesti devono cercare di colmare: vincere contro il Sori vorrebbe dire ridurre il gap in classifica dai liguri e trascinarli di nuovo in basso, agganciare l’Acquachiara a quota 6 e guardare al prossimo futuro con molto ottimismo. Di contro perdere domani sarebbe una bella mazzata sul piano mentale e di classifica. Formazione con qualche dubbio: non sarà della partita l’infortunato Visciola, sostituito da Serrentino, mentre si attende la decisione del giudice sportivo per quanto riguarda capitan Romiti, espulso nella partita contro la Canottieri Napoli.