Pallanuoto, l’Nc Civitavecchia è ancora viva

I rossocelesti vincono gara 2 della semifinale playout al PalaGalli contro la Canottieri per 8-4. Sabato sfida decisiva a Napoli

Serviva una vittoria ed è arrivata anche in maniera netta. L’Nc Civitavecchia fa sua gara 2 della semifinale playout e rimette in discussione la serie. Al PalaGalli i rossocelesti si sono imposti per 8-4 sulla Canottieri Napoli. La gara è stata simile a quella di sabato scorso ma a squadre invertite. Stavolta sono stati i civitavecchiesi a vincere meritatamente. Merito soprattutto di un’aggressività e voglia di conquistare il successo diversa da quella di qualche giorno fa. Dopo i primi due tempi equilibrati, con l’Nc avanti 4-3, è nel terzo che Romiti e compagni vanno in fuga e non vengono più ripresi. Migliori marcatori Castello e Stefano Ballarini, entrambi a segno con una doppietta. Menzione speciale per il portiere Visciola che tra terzo e quarto parziale ha salvato più volte il risultato lasciando le briciole agli ospiti. Sabato a Napoli si giocherà la gara decisiva per la salvezza. Chi vince rimane in A2, chi perde dovrà passare dalla finale.