Pallanuoto, l’Asd Nc Civitavecchia risponde sulla questione del marchio storico

"In merito ai titoli sportivi, non risponde al vero che sono stati dati in comodato d’uso in quanto ceduti, in via definitiva, alla nostra società nel settembre del 2006" spiega il presidente Pagliarini in un comunicato

Dopo il comunicato stampa della Ssd Cooperativa Nuoto e Canottaggio che ha spiegato di aver riacquisito il marchio storico dell’Snc e che da agosto riavrà anche tutti i titoli sportivi, arriva la replica dell’Asd Nuoto e Canottaggio Civitavecchia, tramite una nota stampa del presidente Marco Pagliarini.

“Il logo a cui si fa riferimento – spiega Pagliarini – è quello storico della SNC, non abbiamo mai ritenuto necessario registrarlo, visto il legame tra i componenti e la società. La SSD Coop. Nuoto e Canottaggio ha ritenuto di doverlo registrare lo scorso anno, per farne rivalsa in questo momento e non possiamo far altro che riconoscere che è nel suo pieno diritto, anche se non condividiamo la scelta. In merito ai titoli sportivi, non risponde al vero che i titoli sono stati dati in comodato d’uso in quanto ceduti, in via definitiva, alla ASD Nuoto e Canottaggio Civitavecchia nel settembre del 2006. Tutto questo è riscontrabile dalla documentazione in possesso della Federazione Italiana Nuoto. Non è nostra intenzione rispondere alle provocazioni contenute nel comunicato o ad eventuali future polemiche, essendo concentrati sulla riapertura del Palagalli, nell’interesse di tutti gli atleti e della città”.