Pallanuoto, la Coser ci ripensa: “Faremo la serie A2”

Nel corso di una riunione al Comune la società gialloblù annuncia l'intenzione di continuare a militare nella seconda serie nazionale

Arrivano importanti novità per quanto riguarda la telenovela della prima squadra femminile locale. La Coser infatti, smentendo il suo stesso comunicato inviato alle redazioni qualche giorno fa dove spiegava di essere costretta a rinunciare alla seconda serie nazionale, ha annunciato che iscriverà la squadra in serie A2. Un cambio di programma improvviso arrivato questa mattina nel corso della riunione richiesta dal delegato allo sport Matteo Iacomelli. Presenti al Comune il presidente della Cosernuoto Antonio Parisi, il numero uno della Coser Sport Cesare Muzi, l’allenatore della Coser Fabio De Santis, l’ex allenatore della prima squadra Daniele Lisi, l’ex preparatore atletico Mauro Ronconi e le due giocatrici Jennifer Fraticelli e Agnese Foschi oltre al presidente della Fin Lazio Gianpiero Mauretti. Come detto la novità più importante è l’intenzione della Coser di continuare a giocare in serie A2, senza ovviamente il coinvolgimento della Nautilus, come successo invece negli ultimi tre anni. A questo punto sarà interessante capire da chi sarà composto il nuovo staff, chi sarà l’allenatore che succederà a Lisi e se le giocatrici attuali della Coser rimarranno tutte o qualcuna chiederà di essere ceduta. In questo senso novità sono attese a breve.