Pallanuoto, D’Ottavio si dimette da presidente della Snc

"Non ero obbligato a farlo, ma ho deciso lo stesso in questa maniera per togliere da eventuali imbarazzi l'amministrazione e soprattutto il sindaco"

Si è dimesso qualche giorno fa dalla carica di presidente della Snc. Roberto D’Ottavio ha deciso di fare un passo indietro, determinante l’ingresso nella giunta Tedesco con l’incarico di assessore ai lavori pubblici. “Non ero obbligato a farlo, ma ho deciso lo stesso in questa maniera per togliere da eventuali imbarazzi l’amministrazione e soprattutto il sindaco”, precisa l’oramai ex numero uno del club rossoceleste. Ed ora chi prenderà il suo posto? Per il momento il riferimento più significativo è quello di Marco Pagliarini, già coach della squadra ed ora anche numero uno della società. Una fase transitoria ovviamente perchè ad occupare un posto nel Cda potrebbe arrivare un imprenditore di Roma. Nei prossimi giorni se ne saprà di più.