Pallamano, la Flavioni retrocede in A2

Decisivo il ko subito sul campo del Leno per 40-20

187

Mancava solo l’aritmetica certezza che è arrivata ieri. La Flavioni retrocede in serie A2 al termine di una stagione a dir poco travagliata e difficile fin dal principio, culminata nella sconfitta per 40-20 subìta sul campo del Leno, nella terzultima giornata della Poule Salvezza. Gara che ha avuto poco da dire con le padrone di casa in pieno controllo dall’inizio alla fine e avanti 25-6 alla fine del primo tempo. Tante le defezioni per le civitavecchiesi che hanno dovuto fare a meno di Francesconi, Fanelli, Ravasz e Chiara Bonamano, tutte giocatrici molto importanti per la squadra di coach Patrizio Pacifico. Per le gialloblù migliore marcatrice è stata Bartoli con 9 reti. Avranno quindi poco da dire le ultime due gare contro Cassano Magnago e Brescia, poi si ripartirà dalla serie A2.