Operatore museale allo Stendhal: “Grande opportunità per gli studenti”

Si tratta di un percorso che si sviluppa nell’ambito delle attività di PCTO (ex Alternanza Scuola Lavoro) finalizzato alla formazione di una figura professionale molto affascinante, che può essere svolta presso musei pubblici o spazi espositivi privati

188

Allo Stendhal si continua a programmare il futuro. Partirà, infatti alla ripresa delle attività didattiche, un nuovo percorso per gli studenti dell’indirizzo Turistico Croce e per il corso di Accoglienza Turistica dell’Alberghiero Cappannari. Si tratta di un percorso che si sviluppa nell’ambito delle attività di PCTO (ex Alternanza Scuola Lavoro) finalizzato alla formazione di una figura professionale molto affascinante, che può essere svolta presso musei pubblici o spazi espositivi privati, quali ad esempio gallerie o mostre private ma può anche riguardare servizi di pedagogia museale o la organizzazione e gestione degli spazi espositivi. Le lezioni saranno svolte in lingua inglese o francese così che,  alla fine del percorso, gli studenti otterranno, oltre l’attestato di Operatore Museale, anche la certificazione linguistica europea del livello raggiunto. “Abbiamo voluto costruire questa opportunità per i nostri studenti” ha dichiarato la professoressa Meloro che ha promosso l’iniziativa “proprio in questo momento di difficoltà dobbiamo essere in grado di guardare oltre e dare competenze e fiducia ai nostri ragazzi. Per questo la Scuola si farà carico della maggior parte dei costi cosicché gli studenti potranno usufruire di questa opportunità senza grandi oneri aggiuntivi”.